Disinfestazione da blatte e scarafaggi

Disinfestazione da blatte e scarafaggi in ogni ambiente

Le blatte, conosciute anche come scarafaggi, sono insetti appartenenti alla famiglia dei blattoidei, inseriti nell’ordine degli insetti eterometaboli. Rappresentano una minaccia significativa, poiché possono agire da veicolo per diverse malattie pericolose per gli esseri umani, quali dissenteria, salmonellosi ed epatite A. Inoltre, hanno la capacità di trasportare agenti patogeni come virus, parassiti e batteri. Per questo motivo, è di vitale importanza eliminarle e sottoporle a periodiche operazioni di disinfestazione. Da non trascurare sono anche gli escrementi e i residui dei cadaveri delle blatte, poiché possono costituire un rischio per i prodotti alimentari immagazzinati e causare reazioni allergiche.

Dove vivono le blatte

Le blatte sono in grado di colonizzare vari ambienti, prediligendo quelli umidi e scarsamente illuminati. La loro attività è principalmente notturna e si svolge soprattutto al buio, trovando rifugio in luoghi poco salubri come fognature e discariche.

La rete fognaria costituisce uno degli habitat ideali per la loro sopravvivenza in inverno, mentre durante l’estate è comune vederle emergere dai tombini di notte. Grazie al loro corpo sottile, sono in grado di attraversare le fognature fino ad infiltrarsi negli appartamenti, sfruttando le condotte degli impianti di servizio.

Per contrastare la presenza delle blatte, la prevenzione riveste un ruolo fondamentale.
È essenziale monitorare i punti critici in cui possono nascondersi, come gli scollamenti della pavimentazione o delle piastrelle, le guarnizioni dei tombini di scolo, controsoffitti o separatori in cartongesso.

I nostri operatori specializzati sono in grado di riconoscere il tipo di scarafaggio attraverso segni di presenza che possono sfuggire a un occhio non esperto. Identificare i nascondigli, ovvero i luoghi in cui le blatte nidificano e proliferano (ambienti caldo-umidi e ricchi di cibo), è fondamentale.

Spesso, la disinfestazione richiede diverse fasi di intervento, poiché le ooteche (uova delle blatte) sono resistenti ai trattamenti chimici.
È necessario eliminare ripetutamente gli scarafaggi che emergono dalle uova in attesa di schiudersi. Un ciclo di almeno 2-3 interventi, rispettando i tempi di schiusa delle uova, è consigliato:

  • 15-20 giorni per la blatta germanica;
  • 30-40 giorni per la blatta americana e orientale.

 

Al termine dell’intervento, il nostro personale rilascerà un certificato di garanzia della durata di sei mesi. Pertanto, non saranno richieste ulteriori spese in caso di nuove infestazioni durante questo periodo.